Rassegna Stampa‎ > ‎

5 novembre 2018 Repubblica.it Nove italiani su dieci si sentono in colpa per il cibo sprecato

pubblicato 16 nov 2018, 06:24 da Redazione Segrè
https://www.repubblica.it/ambiente/2018/11/05/news/nove_italiani_su_dieci_si_sentono_in_colpa_per_il_cibo_sprecato-210840643/?refresh_ce
ROMA
- Nove italiani su 10 si rammaricano (91%) e ammettono i loro sensi di colpa (92%) per il cibo gettato. Quattro italiani su 5 giudicano un'assurdità irresponsabile buttare il cibo ancora buono e 4 su 10 dichiarano di aver ridotto gli sprechi nell'ultimo anno. Come? Controllando cosa serve davvero prima di fare la spesa (96%) ma anche congelando il cibo cucinato in eccesso (92%). Nei primi 20 anni dalla nascita di Last Minute Market arriva il ritratto di un'Italia che si 'ravvede' dagli sprechi nei dati del rapporto 2018 dell'Osservatorio Waste Watcher presentato oggi a Bologna.

Ma quanto pesa il cibo sprecato in Italia? Sul piano della distribuzione, grava per 9,5 kg/anno ad ogni mq di superficie di vendita negli ipermercati e per 18,8 kg/anno ad ogni mq nei supermercati. Tradotto per ogni consumatore italiano significa una produzione di spreco di 2,89 kg/anno pro capite, vale a dire 55,6 gr a settimana e 7,9 gr al giorno solo sul piano distributivo.

Sono i dati del progetto Reduce promosso dal Distal (Dipartimento Scienze e Tecnologie Agroalimentari) dell'Università di Bologna con l'Università della Tuscia e il ministero dell'Ambiente, nell'ambito della campagna Spreco Zero di Last Minute Market. Il progetto Reduce attraverso i Diari di Famiglia ha esaminato anche i dati reali dello spreco domestico del cibo in Italia: la vera 'voragine' degli sprechi perché nelle nostre case gettiamo ogni anno 36 kg annui di alimenti pro capite.

"Mangiare è un atto di giustizia e di civismo: verso noi stessi, verso gli altri, verso il mondo - spiega il fondatore Spreco Zero Andrea Segrè - I paradossi del cibo sono evidenti: 815 milioni di individui sulla terra soffrono la fame e 1 persona ogni 3 è malnutrita. Ma intanto una persona su 8 soffre di obesità. A breve prenderanno il via le iniziative della campagna Spreco Zero per i primi 20 anni di Last Minute Market, un progetto nato fra l'autunno 1998 e la primavera '99 che vogliamo celebrare con molte iniziative fino al 5 febbraio 2019, sesta Giornata nazionale di Prevenzione dello spreco".

Arriva intanto la nuova edizione del Premio Vivere a Spreco Zero, testimonial l'artista Giobbe Covatta. Anche i cittadini potranno partecipare al contest fotografico con le loro buone pratiche antispreco, inviando l'immagine e un testo con hashtag #sprecozero su twitter e instagram. Le premiazioni sono previste il 28 novembre a Bologna, nell'ambito dell'edizione 2018 della Campagna 'Spreco Zero' e all'interno del progetto 60 Sei Zero sostenuto dal ministero dell'Ambiente.
Comments