News‎ > ‎

BOLOGNA: SABATO 23 MARZO IL FORUM PER L'UTILIZZO CONSAPEVOLE DELLE RISORSE NATURALI, promuove ROTARY 2072 con PAOLO DE CASTRO, ANDREA SEGRE', K.R. RAVINDRAN

pubblicato 15 mar 2019, 03:29 da Redazione Segrè
Consumo sostenibile, produzione responsabile e riduzioni degli sprechi: saranno questi i temi al centro del Forum dal titolo “L’utilizzo consapevole delle Risorse Naturali” che si terrà il prossimo 23 marzo alle 9.30 a Bologna, presso l’Oratorio San Filippo Neri e sarà promosso dalla Commissione Agroalimentare del Distretto Rotary 2072.

 

Se ne parlerà con personalità di spicco nel panorama della sostenibilità ambientale, a livello nazionale e internazionale: l’Onorevole PAOLO DE CASTRO, primo Vice-Presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo, il Prof. ANDREA SEGRÈ, fondatore e Presidente di Last Minute Market, lo spin off dell’Università di Bologna diventato riferimento nazionale ed europeo per la prevenzione e il recupero degli sprechi alimentari, nonché per la sensibilizzazione sul tema attraverso la campagna Spreco Zero e K. R. RAVINDRAN, Presidente Rotary International 2015/2016.

L’evento nasce dalla forte volontà della Commissione Agroalimentare del Distretto Rotary 2072, presieduta da Angelo Benedetti, di sostenere e portare all’attenzione il tema dell’impiego responsabile delle risorse naturali e si inserisce nel più ampio obiettivo, condiviso dai distretti Rotary a livello nazionale, di sviluppo di programmi volti alla sostenibilità del consumo e della produzione delle risorse messe a disposizione dal nostro Pianeta.

I 13 distretti Rotary italiani, infatti, insieme ai due di San Marino e Malta, stanno portando avanti in maniera congiunta il programma “Spreco Zero”, che richiama l’omonima campagna di Last Minute Market e che vede nella azione di sensibilizzazione dei ragazzi nelle Scuole la sua principale realizzazione.

L’evento del 23 marzo sarà l’occasione per affrontare, in maniera aggiornata e autorevole, il tema dello sviluppo di modelli di produzione e consumo responsabili atti alla riduzione dello spreco alimentare grazie alla partecipazione in veste di relatori di alcune tra le più importanti personalità nel panorama di pratiche di progresso virtuoso e rispettoso del nostro pianeta. E proprio in occasione del Forum sarà presentato il Premio Vivere a Spreco Zero 2019 e in particolare la nuova categoria dedicata alla Produzione Ortofrutticola, promossa in partnership con UNITEC, che si affianca alle categorie Enti pubblici, Aziende, Scuole e Cittadini ed è rivolta alle aziende di settore che si sono dotate di innovazioni in grado di ridurre e prevenire lo spreco alimentare. Testimonial 2019 del Premio è l’artista Neri Marcorè, che interverrà alla consegna dei Premi.

L’evento, dopo l’introduzione tenuta da Paolo Bolzani, attuale Governatore del Distretto Rotary 2072 e da Angelo Benedetti, Presidente della Commissione Agroalimentare Rotary, entrerà nel vivo con l’intervento del Prof. Andrea Segrè, fondatore e presidente di Last Minute Market, presidente anche della Fondazione FICO per l’educazione alimentare e alla sostenibilità.

A seguire, K. R. Ravindran, importante personalità nel panorama dell’imprenditoria sostenibile internazionale e Presidente del Rotary International nel biennio 2015-2016, nel corso del quale ha rappresentato il Rotary alla Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO).

K. R. Ravindran atterrerà in Italia dallo Sri Lanka appositamente per dare il suo fondamentale contributo a questo evento: nello Sri Lanka, infatti, suo Paese d’origine, svolge un’attività imprenditoriale che ha fatto della produzione sostenibile e del rispetto ambientale le sue fondamenta.

Con questa speciale partecipazione all’evento, K. R. Ravindran vuole fare un omaggio al Rotary italiano, che sta sviluppando questo tipo di iniziative su un tema che è così importante nel Mondo.

A chiudere l’intervento, il parere autorevole da parte dell’ex ministro dell'Agricoltura, l’Onorevole Paolo De Castro, economista, agronomo italiano e primo Vice-Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo.

“È un’occasione, non solo per noi rotariani, di condividere con importanti e prestigiosi relatori, tra cui il Presidente Internazionale 2015-2016 K. R. Ravindran, un tema di grande valore etico che fa parte del nostro essere Rotary” dichiara Angelo Benedetti, Presidente della Commissione Agroalimentare.

 L’evento è aperto a tutti, come di tutti è la Responsabilità di utilizzare in modo consapevole le ricchezze che la terra ci mette a disposizione.

Comments